Milano, 18/7/2017: Il colore nella nebbia. Arte, musica e creatività a supporto delle persone affette da Alzheimer e da decadimento cognitivo.

Comune di Milano, Sala Alessi, Palazzo Marino
L’Iniziativa è un approfondimento sulla grande ricchezza delle esperienze che testimoniano la possibilità di utilizzo di creatività, arte, musica e cultura in generale, a supporto dei trattamenti di pazienti con malattie che generano decadimento cognitivo come l’Alzheimer, e del contenimento della fatica dei Caregiver.

Intervengono Margherita Gandini e Brigida Zucchetti, arteterapeute e docenti Lyceum. Verrà esplorato il ruolo dell’arteterapia nell’approccio ai pazienti con Alzheimer e ai Caregiver familiari.

Novi Ligure (Al), 4 giugno 2017: “Liberty Island. Teatro, danza e arte senza muri intorno”

Momento conclusivo che integra i 3 percorsi di Artiterapie a cura di Davide Sannia (teatro), Michela Monteverde (danza), Margherita Gandini (arte), realizzato con il Centro di Salute Mentale di Novi Ligure, ASL 70 di Alessandria, Di.A.Psi Novi Ligure, C.S.V.A. Alessandria e Asti.
La compagnia “Normali Fuori” fondata da un folto gruppo di amanti del teatro, della danza e delle arti visive che include anche utenti, operatori, volontari, tirocinanti del Centro di Salute Mentale, si è vista impegnata per un intero anno in un lavoro di integrazione a differenti livelli. Integrazione di artiterapie e integrazione del disagio psichico attraverso gruppi aperti sul territorio.
Arti e integrazione i protagonisti principali della giornata conclusiva del 4 giugno, nella suggestiva scenografia dell’antico Parco Castello di Novi Ligure. Arti libere… senza muri intorno…


Torino, sabato 17 giugno 2017: Seminario di Aggiornamento a cura della Dott.sa Elizabeth Stone

L’Associazione culturale Linea d’Acqua in collaborazione con l’Associazione P.U.N.T.O. Diapason Onlus e Lyceum Academy presenta il

Seminario di aggiornamento in Arteterapia patrocinato da APIART

“Le differenze tra intervento ed interpretazione in Arteterapia”,

a cura della Dott.sa Elizabeth Stone.

Il seminario, valido come aggiornamento per iscritti APIART e per il rinnovo della Certificazione di Competenza, si svolgerà presso L’Associazione P.U.N.T.O. Diapason in Via Duchessa Jolanda, 8 Torino (zona P.ta Susa).

Sarà rilasciato attestato di partecipazione.
Per informazioni e iscrizioni: formazione.stone@associazionelineadacqua.it

                               

Qui la SCHEDA ISCRIZIONE 

 

Ciriè: Atelier di Arteterapia “Caracol” – 2 workshop di arteterapia condotti da Daniela Dallorto

Nell’ambito del III Festival della Psicologia di Torino “Piemonte in Treatment” che avrà luogo dal 7 al 9 aprile 2017 vengono proposti differenti laboratori espressivi, tra cui due workshop di Arteterapia  proposti da Daniela Dallorto, psicologa, psicoterapeuta, arteterapeuta.

I workshop rappresentano un’occasione, per bambini e adulti, per sperimentare il metodo “Arte come terapia” ovvero l’utilizzo di attività artistiche come mezzo terapeutico finalizzato al recupero e alla crescita della persona nella sfera emotiva, affettiva e relazionale.

L’esperienza artistica e creativa aiuta a far riemergere ricordi, dar forma al mondo interno, alle emozioni o a tutte le storie che ogni persona conserva dentro di sé.

Presso l’atelier di Arteterapia e Creatività Caracol, Piazza Castello 24, Ciriè:

  1. Dipingere e raccontare emozioni
    Venerdì 31 marzo dalle 17 alle 19.30
    workshop di Arteterapia per bambini dai 7 ai 10 anni
  2. Raccontarsi a colori
    Sabato 1 aprile dalle 9.00 alle12.00
    workshop di Arteterapia per adulti di qualsiasi età

Per iscrizioni: scaricare il voucher  QUI .

Per informazioni: Daniela Dallorto mob.: 334 6694626

                  

 

WORK SHOP a TORINO il 19/3/2017: “INCANTO E REAME INTERIORE”

Un work shop di espressione corporea ed arteterapia, dedicato allo “scoprire e scoprirsi” attraverso l’uso del corpo e dei materiali artistici, condotto da Sabrina Cognolato e Giovanna Giovannelli, presso l’Atelier di Arteterapia di Sabrina Cognolato, via Coli, 24, Torino.
Per info: 348 1545867

 Cliccare sull’immagine per ingrandire

Torino, 8 marzo, la Comunità Terapeutica “Fermata d’autobus” invita ai suoi eventi:

immagine_conferenza

 

presso  InGenio Arte Contemporanea, corso San Maurizio, 14/E – Torino
Inaugurazione Mostra “Abusi. Testimonianze da una comunità terapeutica”,  3 marzo 2017, a partire dalle ore 17  e fino al 2/4/2017

presso Palazzo Barolo, via Corte d’Appello, 20 – Torino
Conferenza internazionale “Architettura di una violenza e ricostruzione emotiva”, 8 marzo 2017, dalle 15 alle 19

Inaugurazione Mostra “6 case fantastiche”, a partire dalle ore 19
R.S.V.P. inviando una e-mail a: sabrina.caruso@fermatadautobus.net

Qui il programma dell’evento.
Questo il riferimento per gli approfondimenti:
http://www.fragolecelesti.it/crescita.html

 

Associazione Linea D’Acqua

Nasce nel maggio 2016 L’ASSOCIAZIONE CULTURALE LINEA D’ACQUA, costituita a Torino grazie alla collaborazione tra la collega Luisa Camurati, Arteterapeuta, Diplomata all’Accademia di Belle Arti, ed educatore professionale, e alcuni Neuropsichiatri Infantili.

logo-linea-acqua-jpg

La mission dell’Associazione culturale Linea d’Acqua è la promozione del benessere psico-fisico e della salute della persona integrando gli aspetti psicodinamici con quelli artistici attraverso l’utilizzo di esperienze artistiche. Diversi sono gli obiettivi dell’associazione, segnaliamo in particolare: la progettazione e gestione di laboratori di Arte Visiva e di Arteterapia di gruppo ed individuali, l’offerta di strumenti alternativi alla parola per esprimere emozioni in contesti in cui possano essere accolte, contenute e comprese, la  promozione di  attività di ricerca ed approfondimento delle terapie espressive, il dialogo tra le diverse figure professionali che intervengono nell’ambito delle terapie espressive, al fine di sviluppare gli studi sull’efficacia dei metodi utilizzati. 

 Luisa Camurati, Presidente dell’Associazione e responsabile dei progetti che, al suo interno, vedono l’applicazione del metodo “Arte come terapia”, vi invita a visitare il sito e a contattarla per maggiori informazioni:  http://www.associazionelineadacqua.it/

COSA CI SUCCEDE DAVANTI A UN’OPERA D’ARTE? LE RISPOSTE DEL NOSTRO CERVELLO

Segnaliamo alcuni interessanti incontri:

GAM, Torino
14/11/2016 – 23/1/2017

Come la nostra mente percepisce i colori? Che cosa succede al nostro cervello quando guardiamo un’opera d’arte? Sono domande che troveranno risposta nella nuova serie dei lunedì dell’arte del GAM di Torino. Alcuni autori affronteranno il tema della percezione del colore, dei “neuroni specchio”, dell’empatia e del rapporto tra la neuroestetica, la psicanalisi e l’arte.

http://www.gamtorino.it/it/eventi-e-mostre/colors-and-mind

Aosta, Domenica 11 dicembre 2016: “di Suoni e di Segni”

claudia-matta-suoni-e-segni

Workshop di ARTEterapia, AOSTA, Domenica 11 Dicembre 2016 – ore 10.00-13.00. 

Scoprire il segno, la traccia, il colore, accompagnati e sollecitati da suoni prodotti dal vivo con strumenti musicali acustici. Un incontro creativo, in cui contattare sensazioni e suggestioni personali, attraverso  l’ascolto e il gesto.

Il workshop è aperto a tutti e non sono necessarie abilità artistiche.

Iscrizioni preferibilmente entro il giovedì precedente la data.

Date e orari potranno subire variazioni in base all’esigenze degli iscritti.

Conduce: Claudia Matta, arteterapeuta clinica diplomata Lyceum, iscritta A.P.I.Ar.T.

Per informazioni e iscrizioni:  www.dicoloreinsegno.it