“L’eredità di Edith Kramer. Uno sguardo poliedrico”

L’eredità di Edith Kramer. Uno sguardo poliedrico”, un testo che ripercorre la vita di Edith Kramer, il suo pensiero e la sua esperienza di pioniera dell’arteterapia.

Tra i differenti contributi internazionali, alcuni capitoli sono scritti da docenti della Formazione in Arteterapia Lyceum di Milano dove si propone il metodo “Arte come Terapia” delineato da Edith Kramer: Raffaella Bortino, Wilma Cipriani, Margherita Gandini, Elena Makarova, Carola Lorio, Elizabeth Stone

Due intensi ritratti dedicati ad Edith Kramer realizzati da Alice Riccardi ed Elisabetta Caimi, arteterapeute neodiplomate. Solo uno dei due ha trovato spazio nel capitolo scritto da Margherita Gandini e tradotto da Eleonora Marchesi che descrive il rapporto instaurato con Edith Kramer dagli arteterapeuti italiani che si riconoscono nel metodo “Arte come Terapia”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...